BARBERA D’ASTI SUPERIORE “LA COLLINA DELLA VDEOVA 2009 – ALFIERO BOFFA, PIEMONTE

 13,90

Descrizione

Uva: Barbera 100%
Alcool: 14% vol.
Acidità totale: 6,40 grammi/litro, Estratto secco: 30 grammi/litro
Zuccheri residui: 1,6 grammi/litro
Affinamento in barriques di media tostatura, due anni.
Affinamento in bottiglia, minimo altri due anni.
Le parole del Produttore
Le prime bottiglie prodotte risalgono al 1983. Questo vino rappresenta la “nuova
scuola di fare Barbera” . Si incomincia proprio in questi anni in Piemonte ad usare
la barrique di rovere francese per affinare e ammansire questa Barbera di natura
ribelle. Io ne faccio un uso molto blando, nel senso che ogni quattro solo una
barrique è nuova, le altre sono al secondo, terzo e quarto passaggio. Raccolgo in
questo modo tutta l’eleganzae tutti i benefici che il rovere può dare con i suoi tannini
dolci, senza compromettere la caratteristica tipicità della Barbera in quanto, in
bocca, il sapore che rimane è quello armonioso del vino. Questa Barbera è il risultato
dell’assemblaggio dei miei quattro vecchi vigneti (67-87 anni d’impianto), Cua Longa,
More, Muntrivè e La Riva. Il contributo di queste quattro terre diverse nei minerali
che le compongono rende questo vino straordinariamente ricco e complesso.
Alfiero Boffa
Sensazioni organolettiche: intenso e profondo di bacche nere macerate, mirtillo e
ciliegia matura ed in più spezie e fiori. E’ un succo quasi masticabile che libera acidità
discreta, con un picco sapido nell’impegnativo finale.